Il pensiero del 30 giugno 2022

La Madonna è la mediatrice di tutte le grazie: Dio è il capo della Chiesa tutta, la Madonna è il collo, attraverso cui ci vengono tutte le grazie. La Chiesa ha fatto suo questo pensiero di S. Bernardo ed ha... leggi

Il pensiero del 25 giugno 2022

L'altra via che conduce a Gesù Cristo è la devozione alla Vergine Maria. I due nomi soavissimi sono posti a significare il fatto d'un'alleanza tra ciò che vi ha di più casto, di più santo, di più celeste, e ciò... leggi

Il pensiero del 23 giugno 2022

Il Cuore di Gesù è nei molteplici mezzi di salute che possediamo; è segnatamente nella santa Eucaristia, vivo, reale, palpitante. L'Eucaristia, capolavoro di quel Cuore divino, n'è l'ultima parola di amore e la suprema attrattiva; e possiamo dire perciò essere... leggi

Pensiero del Giorno
Giovedì, 07 Luglio 2022

News

Il Venerabile Raffaello Delle Nocche, un…

30-05-2022

Il giorno 31 maggio 2022, giorno dedicato alla Visitazione della Beata Vergine Maria a Santa Elisabetta, in occasione del centenario della Consacrazione Episcopale del Venerabile Raffaello Delle Nocche ci sarà...

leggi

145° anniversario della nascita del Vene…

18-04-2022

Domani 19 aprile 2022 ricorre il 145° anniversario della nascita del Venerabile Raffaello Delle Nocche! Eleviamo al Signore un inno di lode per il grande dono della vita! Egli, il Signore...

leggi

Centesimo anniversario della elezione a …

09-02-2022

  Partecipiamo, spiritualmente, alla veglia di preghiera e alla Celebrazione Eucaristica rispettivamente nei giorni 10 e 11 febbraio. Schema per la Veglia (per l'assemblea) - Schema per la veglia (per la guida) 

leggi

Iscriviti alla newsletter

Il Fondatore

Il pensiero del 08 maggio 2022

Ricordate che la Madonna Santa, pronunziando il suo «fiat », accettò di divenire madre di Gesù ed anche madre nostra a costo della passione del Figlio suo; e Gesù la volle sul Calvario, perchè facesse la parte della nuova Eva, accanto al nuovo Adamo. Fu allora che disse a Giovanni: - Ecco tua madre - e, dicendolo a Giovanni, lo diceva a tutt'i discepoli suoi. Ma, se scelse Giovanni, fu perchè era il suo prediletto, perchè era vergine, perché lo aveva seguito fino al Calvario. Ecco perchè, quelli che sono particolarmente amati da Gesù nei patimenti, hanno un posto speciale nell'amore materno di Maria. (Trattenimenti  9/05/1939)

In corde Jesu semper