Il pensiero del 27 novembre 2021

... scoraggiamento. No, figlia carissima, contentati di far tesoro della amara esperienza e datti tutta con tranquillità di cuore; anzi con allegrezza intima, alla riforma completa di te stessa. (Lettere a MMM pag. 214) leggi

Il pensiero del 26 novembre 2021

Tu mettiti nelle mani di Dio e scaccia ogni preoccupazione, ogni timore. Dio ci aiuterà meglio di quanto osiamo sperare. (Lettere a MMM pag. 190) leggi

Il pensiero del 25 novembre 2021

Dobbiamo farci santi e per riuscirci non vi è altra via che la regia via della santa Croce! E le opere del Signore non sono mai tanto vicine al trionfo che quando sembra che stiano per naufragare. (Lettere a MMM... leggi

Pensiero del Giorno
Sabato, 27 Novembre 2021

News

Per seguire Gesù bisogna rinunziare a se…

16-11-2021

In date particolari per la nostra Famiglia Religiosa, la Superiora Generale, Madre Maria Giuseppina Leo, offre dei meravigliosi spunti di riflessione che ravvivano in noi l'entusiasmo di appartenere alla Congregazione...

leggi

L'origine del nome della Congregazione d…

15-11-2021

Come è nato il nome della Congregazione fondata dal Venerabile Raffaello Delle Nocche? Nel racconto della Cronistoria della Congregazione leggiamo: "Nei primi giorni di maggio di quell'anno di grazia 1924 Il...

leggi

Celebrazione del 61° anniversario del Ve…

03-11-2021

Quest'anno la celebrazione commemorativa dell'anniversario della morte del Venerabile Raffaello Delle Nocche, Vesvcovo di Tricarico e fondatore della Congregazione delle Suore Discepole di Gesù Eucaristico sarà anticipata al giorno 21...

leggi

Iscriviti alla newsletter

Il Fondatore

Augusto Bertazzoni e Raffaello Delle Nocche Venerabili

Un bel traguardo ... entrambi Venerabili!

Due uomini di Dio che hanno consacrato la loro vita al servizio di Dio e dei fratelli, uniti in una santa amicizia hanno saputo guidare con amore e saggezza il popolo loro affidato.

"Roma. Papa Francesco il 2 ottobre ha autorizzato la Congregazione delle Cause dei Santi a promulgare il decreto riguardante le virtù eroiche del Servo di Dio Augusto Cesare Bertazzoni, che fu vescovo di Potenza e Marsico dal 1930 al 1966. Monsignor Augusto Bertazzoni nacque il 10 gennaio 1876 a Polesine di Pegognaga (Mantova). Conobbe santi come don Bosco, don Orione, Pio decimo, don Calabria e monsignor Raffaello Delle Nocche, che fu vescovo di Tricarico (Matera) ed è venerabile.
Sacerdote dal 10 gennaio 1899, poi parroco di San Benedetto Po, fu eletto vescovo di Potenza e Marsico da Pio undicesimo il 30 giugno 1930. Nella diocesi potentina lasciò un segno indelebile: rimase a Potenza, in episcopio, anche dopo i danni causati dai bombardamenti del 1943 sulle città. Fu attivo in ogni campo: vocazioni, rinnovamento del clero, impegno per il laicato cattolico, per i poveri e per i giovani. Partecipò al Concilio Vaticano secondo e lasciò il governo della diocesi il 30 novembre 1966. Rimase a Potenza, dove morì il 30 agosto 1972: è sepolto nella Basilica Cattedrale del capoluogo lucano." (ANSA).

Lodiamo e ringraziamo il Signore per il dono della santità concessa ai suoi servi fedeli! Essi ci dicono, con la testimonianza della loro vita che la santità possiamo raggiungerla tutti, con l'aiuto di Dio e confidando nella sua infinita misericordia. Basta volerlo.

Suor Melina Giannì

In corde Jesu semper